FANDOM


Tecna, stella, roxy e bloom in 702.jpg
Le Pietre dei Ricordi sono degli oggetti magici, necessarie per potere viaggiare nel tempo. Nella Settima Stagione, Faragonda divide l'originale Pietra dei Ricordi in sette parti che dona alle Winx e Roxy, affinche le ragazze possano tornare nell'Alfea del passato.


Aspetto

Winx club stone of memory png by magic world of winx-d90uwfd.png
La Pietra dei Ricordi originale ha l'aspetto di un cristallo puro e iridescente, dalla forma di un ottaedro. Sulle facce dell'ottaedro, si possono notare delle trigoni, ossia delle incisioni triangolari. Questo tipo di gemmazione è un cristallo piatto a forma di triangolo smussato.

Quando Faragonda la divide in sette pezzi, lo spessore e la grandezza di ogni pietra, diminuiscono sensibilmente. Inoltre, ogni pietra assume uno dei sette colori dell'arcobaleno e non più il colore iridescente della pietra originale.


Nella Serie:

Settima Stagione

Le Winx, Roxy e Faragonda discutono riguardo gli ultimi eventi accaduti al parco il giorno prima. Capiscono infatti che per essere stato in grado di sorpassare la barriera magica che avvolge il parco, quel grande rapace nero doveva essere più che un semplice animale. Roxy è pentita del fatto che sia riuscita a catturare quell'animale fatato, l'ultima talpa rimasta ancora in vita della specie. Le talpe fatate infatti, dispongono di immensi poteri magici, ma nel presente ne esiste un solo esemplare. Così Faragonda dona alle Winx e Roxy sette pietre magiche chiamate Pietre della Ricordi, che permettono loro di viaggiare nel tempo. Le fate tornano indietro nel tempo, e giungono ad Alfea. Guadagnato il potere Butterflix, fanno ritorno al presente.

Brafilius riesce ad oltrepassare la barriara magica che avvolge il Parco Naturale grazie all'aiuto della piccola talpa gialla, che in breve tempo, riesce a fuggire dalle sue grinfie. La talpa durante la sua corsa, avvista le sette fate e rivela a Roxy che Brafilius è entrato nel parco e adesso la sta seguendo. Bloom vuole immediatamente trovare Brafilius, ma Roxy è determinata a trovare l'animale fatato con il Primo colore dell'Universo. Roxy determinata a mostrare alle Winx il suo valore, cerca di viaggiare nel passato verso la pre-storica Magix, ma Brafilius le ruba la pietra magica e si riprende la talpa fatata gialla.

Brafilius, poichè in possesso della pietra magica di Roxy, avendo scoperto dalla fata che l'animale con il primo colore dell'universo potrebbe trovarsi nella pre-storica Magix decide di viaggiare nel passato. Immediatamente, anche le altre Pietre dei Ricordi delle Winx si attivano ed anche loro sono costrette a tornare indietro nel tempo. Sotto indicazioni di Roxy, le fate si mettono subito alla ricerca degli animali fatati. Aisha stringe il Bonding con Squonk, scoprendo però che non è lui l'animale che stavano cercando. Dopo qualche momento di incertezza, la ragazza decide di portare l'animale fatato con se nel presente.

Grazie alle ricerche di Roxy le Winx viaggiano nuovamente indietro nel tempo, nell'Italia del Medioevo alla ricerca degli irtogatti, una specie molto antica di animali fatati. Anche Kalshara però, decisa ad impossessarsi dell'animale con il primo colore dell'universo, manda suo fratello Brafilius nel passato per seguire le Winx. Grazie ai loro poteri Butterflix, Flora sconfigge l'idra evocata da Brafilius mentre Musa riesce salvare l'irtogatto che stavano cercando. Critty l'animale fatato in questione, per ringraziarla le fa le fusa e le due stringono il Bonding. Così come Aisha e Flora, anche Musa decide di portare l'animale fatato con se ad Alfea e le fate tornano nel presente.

Nonostante abbia perso il suo covo ed il suo esercito di animali fatati, dopo anni di duro lavoro, Kalahara non si rassegna e decide di massimizzare le sue forze per trovare l'animale con il primo colore dell'universo e diventare inarrestabile. Così decide di mandare Brafilius nel passato, alla ricerca di altre creature fatate molto antiche, i tecnoiattoli. Giunto nel nucleo tecnomagico dell'antica Zenith, il luogo dove ha avuto origine la tecnomagia, Brafilius scatena la sua malvagità contro gli scoiattoli volanti, sconvolgendo così l'equilibrio del pianeta. Dopo avere collaborato per riuscire a salvare Zenith, Tecna e Flitter stringono il Bonding e la fata decide di portarlo con se nel presente.

Le Winx e gli Specialisti si occupano quindi di re-inserirli nel loro ambiente naturale, quando un improvviso attacco di Kalshara e Brafilius trasforma tutte le banane, alimento principale dei lemuri, in mostri che attaccano gli Specialisti. Le Winx decidono di usare le loro Pietre dei Ricordi per tornare indietro nel tempo e prendere un esemplare di banana: colo così Flora potrà far ricrescere nel presente nuovi banani per l’habitat dei lemuri. Ma nel passato Stella viene rapita da un lemure gigante e la situazione si complica. Le fate per salvare Stella, sono così costrette tornare nel presente con il lemure gigante, che si è innamorato della ragazza.

Dopo aver teso una trappola alle sei Winx, Brafilius usa la sua pietra magica per lanciare un incantesimo Invertitempo sulle loro Pietre dei Ricordi, facendo tornare le Winx bambine. L’unicorno di Bloom con il suo potere riesce alla fine a far tornare normali le Winx.

Le Winx usano le Pietre dei Ricordi per tornare nell’Alfea del passato dove incontrano Mavilla e la giovane Faragonda chiedendo loro di essere aiutarle a trovare la Farfalla Dorata, unico Animale Fatato in grado di ridare luce ed energia al Cuore di Alfea. La Farfalla Dorata, schiuso il suo bozzolo, si libra in aria diffondendo polvere fatata in tutto il MiniMondo, costringendo così le Trix a fuggire via. Le Winx tornano così nel presente per assistere alla vittoria di Roxy e le altre studentesse di Alfea sulle Trix grazie al potere della Farfalla Dorata, che ha potenziato il cuore magico del collegio.

Kalshara intende salvare Brafilius che è nelle mani delle Trix, mentre le Winx devono mettere in salvo il Potere Ultimo, e così le parti si alleano temporaneamente contro le streghe. Le Winx grazie alle loro Pietre dei Ricordi, hanno così la possibilità di spedire le Trix in un limbo spazio-temporale, nel quale rimarranno per sempre intrappolate.

Poteri ed Abilità

La Pietra dei Ricordi dispone del potere unico di concedere al suo possessore di viaggiare nel tempo. Quando Faragonda divide magicamente la pietra originale in sette pezzi per donarli alle Winx, le varie parti rimangono collegate tra di loro. Infatti quando una singola pietra è attivata, anche le altre si attivano immediatamente. Come mostrato da Brafilius, lanciando un incantesimo Invertitempo sulle pietre delle Winx, è stato in grado di farle tornare bambine. Come mostrato dalle Winx invece evocando il potere della Pietra originale, le fate hanno avuto la capacità di intrappolare le Trix in un limbo spazio-temporale al di fuori della realtà, ma parallelo ad essa.

Navigazione

Trasformazioni
Charmix - Enchantix - Believix - Sophix - Lovix - Harmonix - Sirenix - Bloomix - Mythix - Butterflix - Tynix - Dreamix
Oggetti Magici
Polvere di Fata - Libro Sirenix - Legendarium - Bacchette Mythix - Sirenix-Box - Chiave del Legendarium - Lancia Argentea - Smeraldo della Fantasia - Spada di Oritel - Bracciali Tynix - Tomo della Natura - Pietre dei Ricordi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale