FANDOM


Lynphea è un pianeta della Dimensione Magica.

Flora e Fauna

Lynphea è il regno della Natura. Qui gli abitanti del pianeta vivono in profondo contatto con la natura e su grandi case sugli alberi. Tutto intorno alla Città degli Alberi si estendono una fitta rete di boschi, luogo leggendario dove si dice che vivano i Basilischi Volanti. Siccome è percorso da forti correnti d'aria, per volare la gente utilizza delle gigantesche coccinelle.

Abitanti

Pre-Serie:

E' una monarchia, della cui famiglia reale fa parte anche la principessa ereditaria Krystal. A Linphea vi è anche un Consiglio degli Anziani. La Città degli Alberi è la capitale del pianeta, e come suggerisce il nome è letteralmente costruita sui picchi degli alberi collegati tra loro da ponti e passaggi di liane. Le persone usano grandi foglie per spostarsi più velocemente. Vi è poi un altro luogo abitato, il Villaggio dei Fiori, mentre al nord di Lynphea si trovano la Scalata d'Acqua e le terre di Julia, casa dei due salici della leggenda. La selkie Guardiana del portale del suo oceano è Desiryee.

Nella Serie:

Mirta, guiderà le ragazze nelle prigioni del castello, dov'è detenuta la Preside Griffin. Lei indicherà loro la via più diretta per arrivare ai guardiani di Torrenuola, misteriose creature informate su tutto quello che accade all'interno e all'esterno della scuola. Da loro apprenderanno infatti l'unico modo per salvare la loro Preside prima che la trasformazione diventi definitiva, le acque del Salice Nero.

Arrivate a Lynphea, le fate si mettono subito in marcia e, Flora, avrà la possibilità di riabbracciare la sorella Miele. Le Winx, dopo aver affrontato dell pericolose arpie della tempesta evocate da Stormy grazie ai suoi nuovi poteri, si recano immediatamente dalla saggia di Lynphea. Incaricate di risalire la Scala d'acqua per arrivare al salice, le Winx dovranno affrontare un duro scontro con le Trix, le quali hanno avvelenato le acque del salice. Miele, la sorellina di Flora, viene colpita da un incantesimo e finisce in acqua, ma Flora riesce a salvarla appena in tempo. Il suo sacrificio le farà guadagnare i nuovi poteri Enchantix. Con la Polvere di Fata, Flora depura l'acqua dalle scorie, permettendo alle Winx di raccogliere la magica acqua e riportare Faragonda alle sue sembianze umane.

Gli Specialisti invitano le Winx ad assistere al loro allenamento all'accademia di Lynphea, che viene attaccata dalle Trix, arrivate fin lì insieme a Torrenuvola: Selina, con il Legendarium, anima i Treant, gli alberi umani, che vengono affrontati dai ragazzi, mentre il Winx Club raggiunge Torrenuvola per scontrarsi con le Trix. A causa del Legendarium, però, le fate perdono i loro poteri, tranne Bloom, poiché la Fiamma del Drago, essendo la fonte di vita della Dimensione Magica, è inestinguibile. Le sei fate sono costrette a lasciare che le Trix conquistino Lynphea e tornano ad Alfea, dove Bloom crea delle gemme che racchiudono parte del suo potere e le dona alle amiche per infondere loro un po' di forza; inoltre, le sei fate apprendono da Faragonda che, quando compiranno un'azione degna di una vera fata, le gemme daranno vita a una nuova trasformazione.

Le Trix conquistano l'Accademia di Lynphea, mentre ad Alfea le Winx si allenano nella palestra di Aisha per incrementare la loro forza, e Daphne, con l'aiuto di Thoren, il cugino di Sky, scopre il punto debole dei Treant: devono fare in modo che le radici degli alberi affondino nel terreno, in modo da stabilizzarli. Le Winx tornano a Lynphea per liberare la scuola: mentre Flora, salvando la sorella Miele, acquisisce il potere Bloomix e doma i Treant, Selina evoca i Basilischi Volanti, draghi in grado di pietrificare con lo sguardo, che trasformano Roy e Nex in statue quando i due cercano di salvare Aisha da uno dei mostri.

I Basilischi Volanti continuano ad attaccare Lynphea, ma, collaborando, Aisha e Stella acquisiscono il Bloomix e li annientano, liberando Roy, Nex e le studentesse dalla pietrificazione.

Le Winx si recano da Roxy, la ragazza ha infatti grandi novità per loro. La fata degli animali spiega che anche Kalshara e Brafilius ormai saranno già alla ricerca dell'animale con il primo colore dell'universo, ma adesso lei sa come fermarli. Grazie ad un sistema di comunicazione e rilevazione di animali fatati nei diversi mondi della Dimensione Magica, da lei inventato, le ragazze potranno soccorrere ogni animale in pericolo. Roxy si mette subito all'opera, ed individua un problema su Lynphea dove i magilupi stanno andando in contro all'estinzione. Arrivate su Lynphea, le Winx scoprono dai genitori di Flora che i magilupi sono stati avvelenati dai Funghi Mutanti, in una zona di bosco oscura. Prima di avventurarsi per le foreste di Lynphea, il padre di Flora consegna alla ragazza un'ampolla contenente dei semi magici di orchidea per proteggerle dai funghi. Ricordandosi della lezione di Wizgiz, Flora si accorge che i funghi devono essere stati corrotti dalla Magia Selvaggia. Attaccate dai funghi, le ragazze cercano di trasformarsi, ma i loro poteri Butterflix che provengono dalla natura non permettono loro di attaccare la natura stessa, così vengono catturate. Flora, che ha perso l'ampolla di orchidea magica cercando di fuggire via, sviene. Lentamente i funghi stanno assorbendo la loro energia magica.

Le Winx si trovano in grande pericolo, prigioniere dei Funghi Mutanti che stanno lentamente assorbendo la loro energia magica. Fortunatamente Miele, disobbedendo a sua sorella, le segue e recuperata l'ampolla con i semi magici che il padre aveva dato a Flora, libera le Winx. Inizialmente Flora è molto arrabbiata con Miele, ma poi lei le rivela quanto in realtà sia orgogliosa della fata potente e coraggiosa che sta diventando. Amarok continua ancora a spiarle da dietro i cespugli, quando le fate vengono nuovamente attaccate da altri Funghi Mutanti. Le fate si trasformano nuovamente, e sapendo di non potere utilizzare i propri poteri contro la natura stessa, volano verso il centro della foresta dove trovano la fonte di tutta quella Magia Selvaggia. Le Winx vengono attaccate dai funghi ancora un volta, ma Amarok interviene per difenderle. Musa propone di usare i loro incantesimi di telecinesi per contrastare la nuova minaccia, sfruttando tutto quello che hanno intorno per attaccarli. Il piano di Musa si rivela un successo e così le altre Winx decidono di seguire il suo esempio. Amarok viene però catturato e Flora intenzionata a salvarlo, usa i suoi poteri Butterflix per annientare la fonte di quella magia e ripristinare l'equilibrio della natura. Così facendo, libera alcuni magilupi intrappolati dai funghi, tra cui Amarok. Il magilupo la ringrazia calorosamente leccandole il viso a ripetizione ed i due stringono il Bonding. Salutati Miele e i suoi genitori Flora e le altre Winx tornano ad Alfea, dove Amarok ha deciso di seguire Flora.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale